Presentata l'indagine su "Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane nel primo semestre 2014": aumenta il numero degli ottimisti, in particolare sulle prospettive del governo Renzi. Nel 2013 però più del 50% ha visto peggiorare le proprie capacità di spesa. Il 62,3% ha ridotto pranzi e cene fuori casa. Pesano la disoccupazione e i carichi fiscali.
Confermati gli 800 milioni di risparmi sull'acquisto di beni e servizi. Si profila un rinvio del taglio Irap. Sono queste le "poste" messe sul tavolo dal governo nelle ultime ore per sbloccare l'operazione bonus in busta-paga che sarà varata domani dal Consiglio dei ministri.
L'ultimo aggiornamento dell'Indice Costo Elettricità Terziario di Confcommercio indica un aumento del 2,6% per il secondo trimestre 2014 rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso e un calo, seppur lieve (-0,58%) rispetto al primo trimestre dell'anno in corso.
Respinto l'emendamento proposto dal fronte 'anti-Made in' alla proposta per rafforzare la sicurezza dei prodotti di consumo che permettono di rendere obbligatorio il marchio del Paese di origine. Vignali (Ncd): "Finalmente l'Europa batte un colpo".
I prezzi al consumo per l'intera collettività sono aumentati dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,4% nei confronti di marzo 2013. La frenata è dipesa soprattutto dalla flessione dei prezzi dei beni energetici non regolamentati.
Annuncio del ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti: è quasi pronto il decreto ministeriale per escludere le pmi con meno di dieci dipendenti dal sistema di controllo per la tracciabilità dei rifiuti.
Rapporto dell'Ufficio Studi Confcommercio sulle spese derivanti dalle partecipazioni detenute dalla Pubblica Amministrazione a livello centrale e locale. Nel 2012, l'onere complessivo per le partecipazioni detenute in società e consorzi ammonta ad oltre 22,3 miliardi (il 7,2% in più rispetto al 2011).
Le cinque associazioni di Rete criticano il ripristino della vecchia e penalizzante tassazione, prevista nella Tari, veicolata dalla nuova versione del Dl SalvaRoma, approvato per ora solo alla Camera.
Deliberata l'approvazione del Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2013. Il presidente Biancofiore ha evidenziato il saldo positivo tra posizioni in entrata e posizioni in uscita tenuto conto della difficile congiuntura economica che ha contraddistinto l'anno appena trascorso.
In audizione presso la commissione Lavori pubblici del Senato, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha sottolineato che il governo vuole raccordare gli interventi allo studio del Parlamento in una visione strategica, nell'ambito del piano nazionale per la logistica.
SULLA STAMPA
Da Il Messaggero: clamoroso sviluppo nella trattativa. Gli arabi decidono di sfilarsi: per Abu Dhabi non ci sono le garanzie richieste sui tagli di personale, riduzione del debito e nuove rotte.
territorio e categorie
Prossimi appuntamenti
giovedì, 17 aprile 2014
Aggiornato alle 12:23

Web Tv
Secondo i dati Acea, il mese scorso in Europa (Ue+Efta) le vendite di auto sono cresciute del 10,4% a 1.489.796 unità. Nel trimestre la crescita è stata dell'8,1%, a 3.353.180 nuove auto immatricolate tra gennaio e marzo.
IN EVIDENZA
Studi e ricerche
Filtra gli articoli
FORUM CONFCOMMERCIO 2014

Per Figisc Confcommercio "sussistono le condizioni per un andamento stazionario dei prezzi, con limitate variazioni contenute entro qualche millesimo di euro/litro".
Confcommercio-Imprese per l'Italia
Confederazione Generale Italiana delle
Imprese, delle Attivita' Professionali e del
Lavoro Autonomo
Info
Piazza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma (IT)
tel. (+39) 06.58.661
fax (+39) 06.58.09.425
confcommercio@confcommercio.it
Confcommercio on-line e' una pubblicazione
plurisettimanale della CONFCOMMERCIO
Registrazione del Tribunale di Roma n 379
del 16.agosto.2001
Direttore Responsabile
Sergio DE LUCA
Redazione
Ugo DA MILANO / Angelo MORETTI
tel. (+39) 06.58.66.585 / 565
fax (+39) 06.58.12.880
redazione@confcommercio.it