Ccnl vigilanza privata, riaperte le trattative

Sul tavolo il tema fondante dell'ambito di applicazione della nuova disciplina, oltre a quello che riguarda i principi regolatori della disciplina del cambio di appalto.

Dopo la pausa estiva sono ripartitele trattative per il rinnovo del Ccnl del settore della vigilanza privata. Sul tavolo il tema fondante dell'ambito di applicazione della nuova disciplina, oltre a quello che riguarda i principi regolatori della disciplina del cambio di appalto. Per Luigi Gabriele, Presidente di FederSicurezza, sarebbe bene che si "osasse" un cambiamento di passo, andando "oltre il mero esercizio letterario e puntando invece ad un approccio più lungimirante e aperto alle diverse realtà che compongono concretamente la filiera della sicurezza - che nei fatti comprende, ad esempio, anche le attività di investigazione privata e i servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo - concetto inizialmente condiviso ma dal quale mi sembra ci si stia progressivamente allontanando". Sul punto i sindacati si sono riservati un aapprofondimento, con un occhio anche al tema della cybersecurity. Prossimo appuntamento il 2 ottobre.

13 settembre 2017