Commercio estero: il programma dei seminari Aice

L'Associazione organizza a Milano una serie di seminari, workshop, corsi ed incontri di approfondimento. Pubblicato il calendario per tutto il 2016.

Operare sui mercati esteri significa confrontarsi con diverse tematiche tecniche e gestionali che, se affrontate correttamente, possono consentire all'impresa di avere successo a livello internazionale. Con l'obiettivo di fornire gli strumenti e le conoscenze necessari alle aziende per sviluppare il loro business all'estero, Aice e Direzione Settore Commercio Estero di Unione di Confcommercio Milano organizzano una serie di seminari, workshop, corsi ed incontri di approfondimento sulle tematiche più attuali: fiscalità internazionale, contrattualistica internazionale, scambi intracomunitari, scambi extracomunitari, pagamenti e trasporti internazionali, certificazioni import ed export, Incoterms, dogane, tecniche linguistiche,  tecniche di comunicazione, approfondimenti Paesi e mercati, digital marketing, logistica, etichettatura, normative europee, eccetera.  Le aziende interessate sono invitate a compilare la scheda di interesse (vedi allegato, ndr), indicando gli incontri a cui desiderano partecipare, e consegnarla in sala o inviarla alla nostra Segreteria (e-mail: aice@unione.milano.it,  fax 027750329). Il programma definitivo di ogni singolo incontro con la conferma della data, l'indicazione di orari e relatori, sarà inviato circa un mese prima di ogni evento.

SEDE DEI SEMINARI: C.so Venezia 47, 20121 Milano (se non indicato diversamente)

 

FOSHAN, PORTA DELLA CINA: OPPORTUNITA' DI BUSINESS E INVESTIMENTO

Data: 13 Gennaio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il Guangdong è una delle province più ricche di tutta la Cina dove gli investimenti stranieri hanno da sempre giocato un ruolo fondamentale nella crescita economica dell'area. Foshan rappresenta la terza città della provincia, con forti prospettive di crescita nei prossimi 10 anni e con un "business climate" fra i più internazionali della Cina.

 
IRAN: OPPORTUNITA' E SFIDE PER LE IMPRESE ITALIANE NELL'AMBITO DEL DOPO SANZIONI

Data: 19 Gennaio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: con lo storico accordo relativo alla questione nucleare iraniana del luglio 2015 e la rimozione di una parte significativa delle sanzioni imposte nel corso degli ultimi anni dall'Unione Europea e dagli USA, l'Iran sta tornando ad essere un mercato emergente di riferimento per le imprese italiane. A ridosso dell'‘Implementation Day', ovvero la data in cui effettivamente si applica l'alleggerimento delle sanzioni, il seminario si prefigge il duplice obiettivo di illustrare il nuovo quadro normativo relativo alle misure restrittive nei confronti dell'Iran e di fornire agli operatori indicazioni precise per affrontare il mercato iraniano.

 

AGGIORNAMENTO IVA 2016: LA LEGGE EUROPEA E LE PRINCIPALI NOVITA' NELLE OPERAZIONI INTERNAZIONALI

Data: 28 Gennaio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: saranno analizzati gli obblighi di fatturazione delle operazioni rientranti nel MOSS, le problematiche IVA nell'e-commerce e le nuove regole delle dichiarazioni d'intento in vigore dal 2015. Approfondimenti su novità relative al conto lavorazione in ambito UE e nelle triangolazioni internazionali.

 

I CREDITI DOCUMENTARI: CORSO BASE

Data: 11 Febbraio 2016

Durata: giornata intera  

Obiettivi: trasferire competenze operative sui crediti documentari, definendone le caratteristiche e individuandone gli aspetti più peculiari. Ampio spazio sarà dedicato all'analisi della normativa UCP 600 ICC e alla nuova pubblicazione 745 ICC dedicata alla prassi bancaria internazionale uniforme. Si analizzeranno, infine, numerosi casi pratici per meglio comprendere l'operatività dello strumento.

A PAGAMENTO PER NON SOCI

 

LA TUTELA DELLA PROPRIETA' INTELLETTUALE IN CINA

Data: 16 Febbraio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: illustrare il quadro normativo cinese relativo alla proprietà intellettuale, come è possibile tutelare marchi e brevetti, i semplici passi da affrontare prima di approcciarsi al mercato cinese. Si spiegheranno, inoltre, quali procedure legali sono possibili in caso di accertate violazioni. Seguiranno incontri b2b con il relatore per l'approfondimento dei casi singoli.

 

LE NUOVE NORME CHE CAMBIANO I SISTEMI DI GESTIONE, ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015

Data: 18 Febbraio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: presentare l'evoluzione delle norme ISO 9001 e ISO 14001, quali scelte alla base della revisione, dal risk based thinking alla gestione della continuità operativa. La norma ISO 9001 regola i sistemi di gestione per la qualità, mentre la ISO 14001 stabilisce i requisiti per il sistema di gestione ambientale. Per entrambe sono state pubblicate le nuove edizioni.

 

NOVITA' FISCALI 2016: IL DECRETO LEGISLATIVO SULL'INTERNAZIONALIZZAZIONE 

Data: 25 Febbraio 2016  

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il Decreto Legislativo sull'internazionalizzazione delle imprese è intervenuto in materia di fiscalità internazionale, introducendo numerose e significative innovazioni. In particolare, saranno trattati gli accordi preventivi per le imprese con attività internazionale (ruling internazionale), i dividendi provenienti da soggetti residenti in stati o territori a regime fiscale privilegiato, l'elenco dei Paesi Black List ai fini della indeducibilità dei costi, le regole per le "Controlled Foreign Companies (CFC)" e l'opzione "Branch Exemption".

 

 

 

 

 

 

CORSO BASE INCOTERMS®   

Data: 3 e 17 Marzo 2016 (due edizioni) 

Durata: mezza giornata (una mattino e una pomeriggio)

Obiettivi: analizzare la disciplina della resa delle merci e guidare gli operatori ad una scelta consapevole della clausola più appropriata in relazione al contratto di vendita.

A PAGAMENTO PER NON SOCI

 

LA GESTIONE DEL CONTENZIOSO: GLI ACCORDI DI TRANSAZIONE NEI RAPPORTI COMMERCIALI INTERNAZIONALI  

Data: 10 Marzo 2016 

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: illustrare alcune criticità da affrontare per la gestione stragiudiziale del contenzioso nei rapporti commerciali internazionali e fornire indicazioni pratiche sulle principali clausole da introdurre negli accordi transattivi. Verrà, inoltre, prestata attenzione ai profili fiscali in materia, con particolare riferimento a quelli che conseguono dalla redazione dei contenuti contrattuali.

 

PRIVACY E DIGITAL MARKETING: BINOMIO POSSIBILE

Data: 22 Marzo 2016 

Durata: mezza giornata (mattino)   

Obiettivi: fornire una panoramica sul mondo della Privacy e Data Protection, indicando gli adempimenti di natura organizzativa, documentale e tecnica con le relative misure di sicurezza che ogni organizzazione è tenuta a recepire, illustrando gli elementi base della normativa e le misure minime di sicurezza per il trattamento dei dati con una focalizzazione sulle attività di web maketing.

 

IL NUOVO CODICE DOGANALE COMUNITARIO: COSA CAMBIA PER LE AZIENDE CHE OPERANO CON L'ESTERO  

Data: 31 Marzo 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il 1° maggio 2016, data di entrata in vigore del nuovo codice doganale dell'Unione Europea, molte regole e procedure doganali subiranno cambiamenti. Il seminario analizza le principali novità per le aziende.

 

CORSO DI FORMAZIONE SULL'ORIGINE PREFERENZIALE DELLE MERCI  

Data: 7 e 21 Aprile 2016 (due edizioni)

Durata: mezza giornata (mattino)  

Obiettivi: analisi delle problematiche connesse all'origine preferenziale della merce. Aggiornare le imprese sul quadro normativo e sull'uso corretto dei criteri per conferire l'origine preferenziale. Approfondimenti sull'allegato II ai Protocolli, sulle tipologie di cumulo e le aree di libero scambio, sulla dichiarazione del fornitore e la "Long Term Declaration".

A PAGAMENTO PER NON SOCI

 

CULTURAL AWARENESS: HOW TO DEAL WITH FAR EAST COUNTRIES

Data: 15 Aprile 2016 

Durata: mezza giornata (mattino)   

Obiettivi: in una società sempre più multietnica, la diversità culturale va pensata quale risorsa positiva per i complessi processi di crescita della società e delle persone. Saranno individuate le strategie culturali utili ad impostare correttamente le relazioni d'affari con i clienti esteri ed i rapporti con i propri collaboratori in azienda. Secondo di una serie di incontri specializzati per area geografica. L'incontro si terrà in parte in lingua inglese.

 

 

APPARECCHI ELETTRICI PER USO DOMESTICO E SIMILARE: PRINCIPALI ASPETTI DI SICUREZZA ELETTRICA (LVD) E COMPATIBILITA' ELETTROMAGNETICA (EMC)

Data: 28 Aprile 2016 

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: la legislazione europea richiede che gli elettrodomestici soddisfino i requisiti minimi delle direttive applicabili. Tra queste, le direttive LVD e EMC sono relative alla sicurezza e alla compatibilità elettromagnetica. Il seminario introdurrà ai requisiti tecnici, alle procedure stabilite per il soddisfacimento della conformità e agli obblighi dei fabbricanti e/o importatori.

 

 

CORSO DI FORMAZIONE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE E MODELLI INTRASTAT

Data: 3, 12, 26 Maggio 2016 (tre edizioni)

Durata: mezza giornata (pomeriggio)

Obiettivi: fornire una conoscenza approfondita della disciplina delle operazioni intracomunitarie sia da un punto di vista IVA, sia dal lato degli adempimenti INTRASTAT, anche con riferimento alle operazioni triangolari.

A PAGAMENTO PER NON SOCI

 

 

PAGAMENTI INTERNAZIONALI: LE GARANZIE BANCARIE 

Data: 19 Maggio 2016 

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: analisi degli strumenti a garanzia del regolamento del prezzo nel commercio con l'estero che prevedono la presentazione di documenti (garanzie di pagamento, standby letter of credit).

 

 

AEO-OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO: VANTAGGI E CRITICITÀ DELLA CERTIFICAZIONE DI AFFIDABILITÀ DOGANALE

Data: 7 Giugno 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il seminario si rivolge alle imprese che, effettuando scambi con l'estero, decidono di usufruire della possibilità di instaurare con l'autorità doganale un rapporto più stretto e collaborativo, attraverso l'ottenimento dello status di AEO che consente di vedersi accordate agevolazioni e semplificazioni connesse alle operazioni di esportazione e importazione, conseguendo risparmi di tempi e di costi, ma anche una maggiore visibilità lungo la supply chain quale partner commerciale affidabile e sicuro.

 

 

IL TRASPORTO INTERNAZIONALE: FOCUS SUI DOCUMENTI DI TRASPORTO MARITTIMO, STRADALE E MULTIMODALE

Data: 16 Giugno 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: analisi dei principali documenti in uso nei trasporti internazionali per quanto attiene caratteristiche, funzioni, dati contenuti, corrette modalità di redazione e sottoscrizione.  Esame dei differenti formulari utilizzati dai vettori per individuare sia le responsabilità connesse alla esecuzione del trasporto secondo quanto previsto dalle norme convenzionali, sia il ruolo svolto dagli stessi nelle operazioni documentarie.

 

 

 

 

 

 

 

ETICHETTA ALIMENTARE: COME OTTEMPERARE AGLI OBBLIGHI DEL REG. EU 1169/2011 IN PARTICOLARE PER L'ETICHETTA NUTRIZIONALE

Data: 22 Giugno 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il Regolamento (UE) N.1169/2011 disciplina le informazioni relative agli alimenti da fornire ai consumatori. La verifica delle informazioni contenute all'interno dell'etichetta costituisce un valido strumento per acquisire un vantaggio competitivo in quanto riduce i rischi di un'etichetta non conforme e soddisfa i requisiti specifici previsti dal regolamento con i limiti temporali specifici.

 

GERMAN DAY

Data: 30 Giugno 2016

Durata: giornata intera (mattino seminario, pomeriggio incontri individuali)  

Obiettivi: fornire informazioni sul mercato tedesco, presentare le corrette modalità di inserimento e di sviluppo nel mercato stesso. Nel pomeriggio le aziende interessate potranno avere incontri individuali con gli esperti della Camera di Commercio Italo-Germanica.

 

STRATEGIE DI COMUNICAZIONE WEB NEL B2B

Data: 7 Luglio 2016

Durata: giornata intera  

Obiettivi: fornire una panoramica sulle strategie, gli strumenti e le metodologie idonee a presidiare Internet con efficacia, ottenendo visibilità e instaurando relazioni proficue con il pubblico di riferimento. Focus sulle relazioni b2b.

 

RIMBORSI E SGRAVI DOGANALI

Data: 12 Luglio 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: la materia del rimborso e dello sgravio dei dazi doganali è interamente regolata dal Codice Doganale Comunitario. Gli articoli, come interpretati dalla Corte di Giustizia dell'Unione Europea, permettono alle imprese che si trovano a fronteggiare un errore delle Dogane, piuttosto che un loro errore nell'applicazione della normativa doganale, di poter richiedere ed ottenere il rimborso di quanto pagato a titolo di tariffe doganali. Saranno affrontati brevemente i profili teorici di tale disciplina, mentre particolare attenzione sarà dedicata ai profili pratici relativi a quando, come e perché depositare istanza di rimborso o sgravio doganale.

 

OBBLIGHI E RESPONSABILITA' DELLO SPEDIZIONIERE DERIVANTI DAI RITARDI NEL TRASPORTO MARITTIMO, AEREO E TERRESTRE

Data: 13 Settembre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: per approfondire la responsabilità dell'inadempimento o del ritardo nell'esecuzione del servizio, è necessario illustrare l'inquadramento giuridico del contratto di trasporto (marittimo, aereo e su strada) e distinguere la figura del vettore da quella dello spedizioniere. Saranno illustrate le condizioni generali che stabiliscono gli spedizionieri con particolare attenzione al codice civile italiano.

 

LAVORARE PER OBIETTIVI E LA GESTIONE DELLE PRIORITA'

Data: 22 Settembre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: fornire strumenti e metodologie per l'organizzazione efficace del lavoro.

 

DAL CONTROLLO DELLE ESPORTAZIONI ALLE SANZIONI ECONOMICHE INTERNAZIONALI: LA SFIDA DELLA COMPLIANCE E LE RESPONSABILITÀ DEGLI OPERATORI COMMERCIALI

Data: 29 Settembre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: il controllo delle esportazioni riguarda i trasferimenti di armi e prodotti aventi un possibile duplice uso, civile e militare (dual use). Le sanzioni sono, invece, uno strumento di politica estera a cui l'UE ha fatto ricorso negli ultimi anni sia contro governi di Paesi terzi, sia contro entità non statali e persone fisiche o giuridiche. Le misure restrittive possono comprendere embarghi sulle armi, divieti di importazione e di esportazione, restrizioni finanziarie o restrizioni all'ammissione (divieti di visto o di viaggio). Tra i Paesi assoggettati a misure restrittive adottate dall'UE, figurano, ad oggi, l'Iran, la Corea del Nord, la Federazione Russa, la Libia e la Siria.

 

CORSO DI FORMAZIONE WEB MARKETING 

Data: 5, 12, 19 Ottobre 2016 

Durata: 3 incontri di mezza giornata (mattino) – totale 12 ore

Obiettivi: durante i tre incontri saranno affrontati i seguenti argomenti: il contesto del web 2.0 e i nuovi paradigmi di marketing, il sito web, le attività SEO, advertising sui motori di ricerca, e-mail marketing, social media marketing.

A PAGAMENTO CON QUOTA AGEVOLATA PER I SOCI – MAX 12 PARTECIPANTI

 

ESPORTARE IN MEDIO ORIENTE. I PAESI CHE RICHIEDONO LA VERIFICA DI CONFORMITÀ (ARABIA SAUDITA, KUWAIT, QATAR E KURDISTAN)

Data: 11 Ottobre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: sempre più paesi si sono dotati negli ultimi anni di programmi di verifica di conformità finalizzati a controllare la qualità delle proprie importazioni e la corrispondenza agli standard nazionali vigenti. Per gli esportatori italiani rappresentano una vera e propria opportunità di internazionalizzazione, in quanto il loro rispetto può facilitare l'accesso del Made in Italy su nuovi, interessanti mercati. L'incontro è mirato a illustrare le procedure previste dai programmi vigenti in Arabia Saudita, Kuwait, Qatar e Kurdistan.

 

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA: PRINCIPALI NOVITA' E LE AGEVOLAZIONI FISCALI 2017

Data: 20 Ottobre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: fare il punto sugli adempimenti e le opportunità connesse alla fatturazione elettronica. La trasmissione telematica delle fatture elettroniche diventa un'opzione esercitabile dal primo gennaio 2017, incentivata da misure di semplificazione e benefici fiscali: rimborsi IVA più veloci (in tre mesi), semplificazioni nei controlli fiscali, niente scontrino fiscale, riduzione di un anno dei termini di accertamento (da 4 a 3 anni) ecc..

 

SPORTELLO UNICO DOGANALE

Data: 27 Ottobre 2016  

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: lo Sportello Unico Doganale permette un dialogo con enti e operatori impegnati nello sdoganamento merci. Saranno illustrate le procedure semplificate in virtù dello Sportello Unico e i cambiamenti più significativi sul tema dell'esportatore autorizzato (AEO) previsti dal nuovo Codice Doganale.

 

 

 

 

IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI VENDITA: ANALISI DI ALCUNE CRITICITA'

Data: 10 Novembre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: approfondire alcuni aspetti critici di carattere generale relativi al contratto internazionale di compravendita. Sarà data attenzione ai concetti di consegna e di passaggio del rischio e si esaminerà anche la responsabilità relativa ai vizi dei beni venduti, valutando le possibilità di deroga di carattere contrattuale al riguardo. Si illustreranno, infine, le clausole relative alla legge applicabile ed alla risoluzione delle controversie in caso di assenza o di insufficienza dei testi contrattuali.

 

PIANIFICAZIONE DOGANALE: LA DUE DILIGENCE DOGANALE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE DEI RISCHI DI CONTESTAZIONE 

Data: 24 Novembre 2016

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: per ottimizzare i costi e ridurre le aree di rischio è sempre più importante una corretta prassi aziendale volta ad analizzare le modalità di approvvigionamento, l'interpretazione della normativa doganale, le procedure operative in essere e i mercati di eventuale sbocco.

 

LOGISTICA E RETI DISTRIBUTIVE

Data: 1 Dicembre 2016  

Durata: mezza giornata (mattino)

Obiettivi: prosegue il percorso formativo sull'introduzione ai temi della logistica. Sarà evidenziato il percorso delle merci dal produttore al cliente e il ruolo decisivo delle piattaforme logistiche nella razionalizzazione dei flussi. 

11 gennaio 2016