Federauto: Pavan Bernacchi confermato alla presidenza

Filippo Pavan Bernacchi è stato confermato alla presidenza dela Federazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia di auto, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus."Tra le priorità lo svecchiamento del parco circolante e la rivisitazione della fiscalità sull'auto".

Filippo Pavan Bernacchi è stato confermato alla presidenza di Federauto, la federazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia di auto, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus. Potenziare ulteriormente il ruolo e le istanze dell'associazione nelle politiche di filiera, attraverso il dialogo costante e sinergico con le istituzioni nazionali ed europee e con le altre associazioni del settore, è l'obiettivo principale del programma con cui il 49enne padovano è stato rieletto alla massima carica di Federauto per il terzo mandato consecutivo, fino al 2019. Confermati anche i vice presidenti Mario Beretta (concessionario Volkswagen e Audi), Francesco Ascani (Bmw-Mini) e Cesare De Lorenzi (Citroen). "Siamo in un momento strategico per il settore – ha commentato Pavan Bernacchi -. Finalmente i concessionari italiani possono tornare a guardare al futuro con più fiducia. Tra le priorità che vogliamo portare avanti è quella dello svecchiamento del parco circolante e della rivisitazione della fiscalità sull'auto per dare un ulteriore impulso a un comparto strategico per l'economia italiana. Per questo non bisogna abbassare la guardia".

21 gennaio 2016