Argomenti: Articolo 

Agenti e imprese "Insieme per Enasarco"

Presentata la coalizione che riunisce le principali rappresentanze degli agenti di commercio (Anasf, Fiarc, Fisascat-Cisl, Fnaarc, Usarci) e delle imprese mandanti (Confindustria, Confcommercio, Confesercenti e Confcooperative) in vista delle elezioni online previste dal primo al 14 aprile.

"Le elezioni di Enasarco rappresentano un'occasione storica di trasparenza e partecipazione per tutti gli agenti di commercio, chiamati - per la prima volta dalla fondazione dell'ente - ad eleggere l'Assemblea dei delegati". Sono le parole pronunciate da Gianroberto Costa, coordinatore della coalizione "Insieme per Enasarco", che riunisce le principali rappresentanze degli agenti di commercio  (Anasf, Fiarc, Fisascat-Cisl, Fnaarc, Usarci) e delle imprese mandanti (Confindustria, Confcommercio, Confesercenti e Confcooperative), in un incontro tenutosi a Roma con il mondo della politica svoltosi dopo una conferenza stampa di presentazione. "Il nostro principale obiettivo - ha continuato Costa - è continuare a pagare le pensioni a tutti gli agenti di commercio e, allo stesso tempo, garantire loro i prossimi 50 anni di certezze e serenità in termini pensionistici e assistenziali. Crediamo che il sistema della Fondazione debba continuare a esistere nella sua autonomia rispetto all'Inps, pur con alcuni aggiornamenti che la rendano più snella e meno burocratizzata".  In vista delle votazioni, che si terranno online dal primo al 14 aprile, la coalizione ha illustrato il programma elettorale delle due liste - "Agenti per Enasarco" e "Imprese per Enasarco" - che hanno scelto di candidarsi con un unico progetto condiviso per sviluppare strategie sinergiche e dare centralità agli agenti di commercio. Tra i punti-chiave della proposta di "Insieme per Enasarco", rendere l'ente più accessibile, efficiente e adeguato ai bisogni della categoria, migliorando la copertura sanitaria e l'aggiornamento professionale, consolidando la collaborazione con il mondo della formazione e fornendo più servizi agli agenti di commercio. "Dobbiamo mettere in campo per Enasarco - ha aggiunto il coordinatore - un piano di investimenti che favorisca l'economia reale e rilanciare l'attività della Fondazione sul territorio, con una comunicazione più chiara e veloce, all'insegna della trasparenza e dell'efficienza gestionale".   Essere realmente al fianco di agenti e imprese significa soprattutto dare loro un sostegno sul territorio dove lavorano, con una riorganizzazione degli uffici a livello nazionale e l'utilizzo di tecnologie che contribuiscano a snellire e semplificare la burocrazia. Anche nella campagna elettorale sarà determinante il ruolo delle associazioni locali che, oltre a promuovere il programma della coalizione, apriranno le proprie sedi e forniranno assistenza in occasione delle votazioni. Sul sito www.insiemeperenasarco.it si potrà trovare l'elenco degli 81 candidati (54 scelti tra gli agenti e 27 tra le ditte mandanti) oltre che dei punti di voto disponibili su tutto il territorio nazionale, aperti presso le sedi degli enti partecipanti la coalizione, e le istruzioni per accedere alle votazioni online.  "La nuova governance di Enasarco deve assicurare previdenza, sanità integrativa e formazione mettendo al centro della propria azione le esigenze degli agenti e dei rappresentanti di commercio". Lo ha detto il presidente di Univendita, Ciro Sinatra candidato con "Imprese per Enasarco". "Si tratta - ha aggiunto - di un' occasione importantissima per rendere piu' efficiente la gestione dell' ente e ridisegnarne il futuro".

 
10 marzo 2016