Argomenti: Articolo 

La presidente Fida vicepresidente di Confcommercio nazionale

Nel corso della riunione di Giunta del 2 febbraio scorso a Roma, Donatella Prampolini Manzini, è stata nominata vicepresidente di Confcommercio–Imprese per l'Italia.

La presidente di Fida, Donatella Prampolini Manzini, è stata nominata vicepresidente di Confcommercio–Imprese per l'Italia dal presidente Carlo Sangalli nel corso della riunione di Giunta del 2 febbraio scorso a Roma. "Considero questo nuovo incarico –s piega Donatella Prampolini Manzini-  un successo corale, non solo mio ma anche della Federazione che presiedo. In questi anni ho dedicato tutta me stessa all'associazionismo, mettendoci entusiasmo, impegno e sacrificio. Nonostante questo, so bene che si tratta di un traguardo non scontato e di un'assunzione di responsabilità che, come sempre, cercherò di onorare col massimo impegno". "La categoria che rappresentiamo sta soffrendo terribilmente – continua la presidente della Fida -  non solo per la grave crisi, ma anche per i mutamenti veloci che la società sta vivendo. Per questo fare rappresentanza oggi è ancora più complicato e richiede a noi dirigenti un impegno costante. Impegno che da oggi sarà ancora maggiore per onorare questo grandissimo riconoscimento". Donatella Prampolini Manzini è anche responsabile nazionale Fisco di Confcommercio–Imprese per l'Italia e presidente provinciale di Confcommercio Reggio Emilia.

03 febbraio 2016