Argomenti: Articolo 

Milleproroghe, via libera dal Senato

L'Aula ha approvato con 153 voti favorevoli il decreto, sul quale il governo aveva chiesto la fiducia. Il testo passa ora alla Camera per un esame superblindato per essere convertito in legge definitivamente entro fine febbraio.

L'Aula di Palazzo Madama ha approvato con 153 voti favorevoli il decreto legge Milleproroghe per il quale il governo aveva chiesto la fiducia. Il testo ora passa all'esame
della Camera. I voti contrari sono stati 99, nessun astenuto. Pensioni, affitti, ma anche vino e pesca: come è tradizione, nel decreto legge Milleproroghe c'è spazio per una grande varietà di misure. Il testo infatti deve essere convertito in legge definitivamente entro fine febbraio. Ecco le novità principali approvate in commissione Affari costituzionali a Palazzo Madama.

PENSIONI - Stop al recupero dello 0,1% anche nel 2017 per quanto riguarda le pensioni.
LAVORO - Garantita l'indennità di disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi fino all'entrata in vigore della misura strutturale.
PRECARI - Salvi i lavoratori a tempo dell'Istat. Sì anche alla stabilizzazione dei precari dell'Istituto Superiore di Sanità: 230 saranno assunti subito.
CASA, BONUS IVA E AFFITTI - Proroga al 2017 della detrazione Iva al 50% per l'acquisto di nuove case in classe energetica A e B. Niente obbligo di indicare nel 730 la registrazione del contratto di affitto per usufruire della cedolare secca al 30% del reddito imponibile derivante da contratti di affitto a canone concordato.
ASILI, SCUOLE, ALBERGHI - Slitta di un anno, a fine 2017, l'adeguamento delle nuove norme antincendio.
LOTTERIA SCONTRINI - Anche chi paga con bancomat e carta di credito dovrà aspettare ancora qualche mese per poter partecipare alla lotteria degli scontrini: la nuova scadenza è fissata al primo novembre.
COMMERCIO E AMBULANTI - Viene prorogata al 31 dicembre 2018 l'entrata in vigore della direttiva Bolkestein. L'obiettivo resta quello di evitare penalizzazioni per chi ha già avviato le procedure di riassegnazione sul proprio territorio.
SISMA - Sono tante le misure in aiuto alle popolazioni colpite dai terremoti di questi ultimi anni. Tra queste, la sospensione delle rate dei mutui per i privati con immobile inagibile e proroga delle graduatorie dei concorsi pubblici.
PARTITI - Proroga dal 15 giugno al 31 dicembre di quest'anno per l'invio dei bilanci di partiti e movimenti alla commissione per la trasparenza per gli esercizi 2013, 2014 e 2015. Ok anche alla cig per i dipendenti di partiti e movimenti politici.
SPESOMETRO E BILANCI - Le comunicazioni Iva per le fatture emesse e ricevute, per il primo anno, saranno semestrali. Arriva anche la proroga dei modelli Ires e Irap per recepire la riforma dei bilanci.
EXPO - Niente spending review per Expo fino all'entrata in vigore il decreto di nomina del commissario straordinario.
RFI - C'è tempo fino al 30 settembre 2017 per il contratto di programma con lo Stato.
ANAS - Niente tetto alla spese, nel triennio 2017-2019, per le incarichi di studio, consulenza, formazione e niente tetto per le assunzioni di diplomati e laureati.
CARCERI - Ok all'assunzione di 887 agenti.
SEDI GIUDIZIARIE - Più tempo per la costruzione di nuove sedi degli uffici giudiziari con elevati carichi di controversie.
GIOVANI TOGHE - Scende da quattro a tre il periodo di prima assegnazione presso gli uffici giudiziari dei magistrati di prima nomina.
TAXI - Proroga al 31 dicembre 2017 per l'emanazione del decretoministeriale contro l'esercizio abusivo del servizio taxi.
VINO - Più tempo alle Camere di commercio per le attività dicontrollo e certificazione sui vini DO e IG.
PESCA E IPPICA - Diciassette milioni di euro per finanziare itrattamenti di integrazione salariale nel settore della pesca. Prevista anche una proroga per la riforma del settore ippico. ANIMALI - Rinvio al 2020 del divieto di procedure sugli animali per le ricerche sugli xenotrapianti e sulle droghe. SPORT - Rinvio di qualche mese del trasferimento del 10% dei diritti audiovisivi incassati dalla Lega calcio di serie A ai settori giovanili (scatterà a luglio 2017).

16 febbraio 2017