Argomenti: Articolo 

Sangalli: "dall'Europa più un puntiglio che una questione di sostanza"

"La richiesta dei correzione dei conti sembra più un puntiglio che una questione di sostanza. Oggi serve un'Europa che risponda alle attese dei cittadini e delle imprese. Per esempio, deve evitare che ci siano incrementi di tasse. In questo senso, parlando di aumento delle accise serve più coraggio e determinazione nel tagliare la spesa pubblica": questo il commento del presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli.

02 febbraio 2017