"StopFake" per conoscere e contrastare la contraffazione

StopFake è un progetto innovativo di ricerca applicata per la gestione e analisi automatizzata di dati sulla contraffazione e criminalità a supporto delle forze di polizia e istituzioni nell'attività di contrasto.

A Roma, presso il centro congressi dell'Università Pontificia, si è tenuto il convegno "StopFake", contraffazione e criminalità organizzata: dai dati alla prevenzione. StopFake è un progetto innovativo di ricerca applicata per la gestione e analisi automatizzata di dati sulla contraffazione e criminalità a supporto delle forze di polizia e istituzioni nell'attività di contrasto. La ricerca applicata condotta nell'ambito del progetto StopFake ha potenziato e incrementato il database IPERICO della Direzione Generale Lotta alla Contraffazione. Ha introdotto i lavori la dott.ssa Francesca Cappiello , dirigente generale Uibm Ministero Sviluppo economico e coordinatrice scientifica del progetto. Il prof. Andrea di Nicola, coordinatore scientifico di eCrime dell'università di Trento ha presentato il progetto finanziato dalla Comunità Europea, accompagnato dalla Prof Fiamma Terenghi dell'Università Trento che ha relazionato sul contributo delle indagini su imprese e consumatori. Ha partecipato in veste di relatore , Gianni Gravante, Vice presidente nazionale FederModa di Confcommercio intervenendo sul tema "Il rischi di vittimizzazione delle imprese nel settore della moda e del lusso, quale prevenzione". Tra gli intervenuti:  Claudio Begonzi, segretario generale INDICAM - Francesco Mandoj, procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo - Gennaro Vacchjone generale della GdF - Maurizio Montemagno direttore centrale Antifrode e Controlli Agenzia delle Dogane - Stefano Orsini manager di Luxottica, Filippo Nardelli di Export System. Nei prossimi mesi il progetto verrà presentato anche presso le sigle sindacali più rappresentative quale la Confcommercio che tra gli altri ha sostenuto sin dall'Inizio la validità del lavoro nell'interesse dei consumatori - imprese - e più in generale per affermare il principio della legalità nazionale ed intemazionale.

14 marzo 2017