Trasmissione telematica, da Confida un secondo ciclo di incontri

In vista delle novità regolamentari che entreranno in vigore il prossimo primo aprile, l'Associazione organizza una seconda tornata di seminari formativi su tutto il territorio nazionale in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate.

Confida, l'Associazione Italiana Distribuzione Automatica giudica "apprezzabile" la collaborazione avviata con l'Agenzia delle Entrate per la più ampia informazione alle imprese che dal prossimo primo aprile saranno tenute alla memorizzazione elettronica e alla trasmissione telematica delle operazioni di cessione di beni e servizi a mezzo distributori automatici. Infatti, a due mesi dalla scadenza, e dopo una prima serie d'incontri informativi svoltisi nello scorso mese di giugno, Confida organizza un nuovo un secondo ciclo di incontri sul territorio nazionale in collaborazione con la Direzione Centrale Accertamento dell'Agenzia delle Entrate. Per il presidente Piero Angelo Lazzari "l'iniziativa fa seguito all'impegno, peraltro confermato in occasione degli Stati Generali del Vending svoltisi presso la sede confederale lo scorso 16 novembre, di assistere ed accompagnare le imprese del settore nell'attuazione di una riforma fiscale che ha per criteri fondanti trasparenza, certezza, equità ma, al tempo stesso, la sua sostenibilità da parte delle imprese che sono prevalentemente di medie e piccole dimensioni".    

Gli incontri si svolgeranno su tutto il territorio nazionale con il seguente calendario:

Giovedì 2 Febbraio - Civitanova Marche (MC)

Venerdì 3 Febbraio – Roma

Venerdì 10 Febbraio - Catania

Venerdì 17 Febbraio - Bari

Giovedì 23 Febbraio - Padova

Venerdì 24 Febbraio - Milano

01 febbraio 2017