Umbria: Assintel fa il punto su innovazione e rivoluzione digitale

Il 19 febbraio a Perugia nel corso dell'evento #Connettiamoci, sarà presentato in esclusiva per l'Italia centrale l'Assintel Report. Il forum è organizzato da Assintel Umbria, in collaborazione con Assintel nazionale, Confcommercio Umbria e Giovani Imprenditori Confcommercio Umbria.

Innovazione e rivoluzione digitale sono i due pilastri su cui si fonda la trasformazione e lo sviluppo dell'Umbria e dell'Italia. Le imprese ICT-Information and Communication Tecnology sono le principali protagoniste di questa grande scommessa, in uno scenario economico e politico fatto però di luci ed ombre. Sull'andamento e le prospettive del settore ICT, sulle sue esigenze e sul ruolo di player della modernizzazione dell'economia e della società umbre farà il punto l'evento #Connettiamoci. Dall'Assintel Report i trend del mercato ICT, in programma il 19 febbraio, a Perugia, ore 9.30, Polo formativo Confcommercio (Via Montecorneo 45, zona Montebello, sede Università dei Sapori). Il forum è organizzato da Assintel Umbria, l'associazione di riferimento delle imprese ICT, in collaborazione con Assintel nazionale, Confcommercio Umbria e Giovani Imprenditori Confcommercio Umbria. Al centro dell'iniziativa, la presentazione in esclusiva per l'Italia centrale dell'Assintel Report, una vera e propria "bussola" per tutte le imprese che vogliono approfondire  i temi emergenti dell'IT e della rivoluzione digitale, sapere come cambiano le esigenze dei consumatori e del mercato, capire gli scenari delineati da nuove tecnologie, social, mobile, analytics, cloud computing, internet of things, etc., e alla luce di tutto questo  rimodulare la propria offerta e generare nuovi business.Oltre al contributo tecnico, non mancherà il confronto con le istituzioni sul ruolo delle imprese ICT per configurare una regione sempre più smart e digitale. All'evento interverranno, infatti, anche l'assessore regionale alla Competitività ed Economia Fabio Paparelli e all'Innovazione e Agenda Digitale Antonio Bartolini. L'ingresso è gratuito e tutti gli intervenuti riceveranno in omaggio una copia dell'Assintel Report. 

 

11 febbraio 2016