Un concorso per raccontare in video l'anzianità

50&Più promuove la prima edizione del concorso di cortometraggi "Corti di Lunga Vita" sul tema "Incontri e riconoscimenti". La cerimonia conclusiva si svolgerà il 16 novembre al Palazzo del Cinema di Venezia.

Video che raccontino l'anzianità, in tutte le sue infinite sfaccettature, prediligendo di volta in volta un aspetto. E' l'obiettivo che si è data 50&Più, che ha promosso la prima edizione del concorso di cortometraggi "Corti di Lunga Vita". Per il 2017 il tema scelto è incontri e riconoscimenti. La partecipazione al concorso è aperta a tutti, il bando non prevede infatti vincoli relativi a nazionalità, età o professione. Le opere proposte dovranno essere inedite e dovranno contenere espliciti riferimenti all'invecchiamento o alle persone anziane. La scadenza per la partecipazione al concorso è fissata per venerdì 13 ottobre 2017. Il bando è reperibile sul sito www.centrostudi.50epiu.it, sul quale, entro il 30 ottobre 2017, verranno pubblicati i titoli dei cortometraggi selezionati e i componenti della giuria tecnica. Il Centro Studi 50&Più si occuperà della pre-selezione delle opere ammesse alla valutazione finale da parte della giuria tecnica e della giuria popolare. La giuria tecnica assegnerà tre premi in denaro: 2.000 euro per il primo classificato, 1.000 euro per il secondo e 500 per il terzo. La giuria popolare assegnerà invece un buono viaggio da utilizzare presso l'agenzia 50&Più Turismo del valore di 1.500 euro . Tutte le opere che supereranno la pre-selezione saranno pubblicate sul sito del Centro Studi 50&Più, le opere finaliste verranno proiettate durante la cerimonia conclusiva del concorso che si svolgerà il 16 novembre 2017 al Palazzo del Cinema di Venezia.

08 agosto 2017