Lavoro

 

Sul mercato del lavoro le principali attività si sviluppano nella realizzazione di analisi ed interventi sia sul versante legislativo, attraverso la predisposizione di proposte normative e/o emendative, sia sul versante tecnico/interpretativo;  nell'assistenza e consulenza a favore delle Associazioni del sistema e realtà imprenditoriali del terziario, su tutti i temi di competenza, dal funzionamento del mercato del lavoro fino alla gestione di tutte le fasi del rapporto di lavoro e all'attivazione degli ammortizzatori sociali. 

Sul versante della contrattazione collettiva Confcommercio-Imprese per l'Italia:

  • gestisce le trattative per i rinnovi dei Ccnl relativi ai dipendenti ed ai dirigenti che operano nelle aziende del terziario, inclusi gli agenti e i rappresentanti di commercio;
  • partecipa e assiste le diverse associazioni di categoria che sottoscrivono i CCNL in seno alla confederazione stessa;
  • presta supporto e assistenza per la contrattazione di secondo livello;
  • effettua l'analisi e la gestione delle problematiche legate alla bilateralità a livello nazionale e territoriale nonché il raccordo con i fondi del welfare di derivazione contrattuale.

La Confederazione svolge poi attività di rappresentanza presso Organismi istituzionali ed Enti nazionali ed internazionali, in particolare, partecipa ai Tavoli del Ministero del Lavoro, del Comitato della libera circolazione dei lavoratori, e presente all'interno di specifiche Commissioni del CNEL

L'impegno di Confcommercio riguarda anche l'Europa allorché l'Organizzazione interviene nel dialogo sociale comunitario in sede Eurocommerce, con la presenza nel Comitato tripartito dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), con la partecipazione annuale ai lavori della Conferenza di Ginevra.

12 febbraio 2013

CARICA ALTRI CONTENUTI