50&Più: “ora d'aria anche per gli anziani nella fase 2” - Asset Display Page

50&Più: “ora d'aria anche per gli anziani nella fase 2”

DateFormat

17 aprile 2020

"Ora d'aria per gli anziani vicino casa durante la fase 2'. E' quanto chiede Gabriele Sampaolo, segretario generale di 50 & Più, la più importante associazione italiana che raccoglie gli over 50 e conta 327mila associati. "Non stiamo chiedendo - precisa - la libera uscita di tutti gli anziani. Chiediamo invece durante la fase due di prevedere, come già avvenuto per i runner, agli anziani di muoversi vicino alla propria abitazione rispettando il distanziamento sociale. E' un'esigenza che nasce dai tanti anziani che sono abituati a muoversi e si sono dovuti fermare, ci sono ragioni fisiche e metaboliche. Il rischio prolungato di inattività può, questo sì, generare danni alle persone anziane. Occorre, mai come in questo caso, buon senso e proporzionalità".

Sampaolo è in disaccordo con i sindacati dei pensionati che hanno parlato di discriminazione degli anziani. "Non è assolutamente così - puntualizza - semmai si tratta di protezione degli anziani. Essendo ormai acclarato che la fascia di popolazione più a rischio è quella anziana non si comprende il richiamo a possibili discriminazioni; a parti invertite, se la popolazione più minacciata fosse quella infantile, nessuno sicuramente griderebbe alla discriminazione, ma anzi vi sarebbe una ancora più accentuata presa di considerazione del rischio". "Per parte nostra - conclude - ci siamo attivati per fornire, attraverso tutti i possibili strumenti tecnologici, occasioni di contatto e relazione per contrastare l'isolamento e la sensazione di solitudine".

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca