Ali: "il Salone del Libro è quello di Torino"

Per il presidente Ambrosini il numero straordinario di presenze "impegna tutti, istituzioni e mondo del libro, a lavorare per far sì che il patrimonio di competenze e conoscenze maturato con le 31 edizioni non vada disperso".

"Il Salone Internazionale del Libro di Torino si è chiuso con presenze straordinarie: è la conferma che il mondo del libro e della lettura è un elemento di forte attrazione e interesse per gli italiani". Lo ha affermato presidente di Ali Confcommercio, Paolo Ambrosini. "Questo risultato dimostra che Torino è il Salone del libro in Italia e impegna tutti, istituzioni e mondo del libro, a lavorare per far sì che il patrimonio di competenze e conoscenze maturato con le 31 edizioni non vada disperso", ha aggiunto.

15 maggio 2018
ali