Anna Lapini al convegno "Il Made In Italy e la lotta alla contraffazione" - Asset Display Page

Anna Lapini al convegno "Il Made In Italy e la lotta alla contraffazione"

DateFormat

30 settembre 2015

Il 28 settembre scorso,  organizzato dalla Fondazione De Gasperi, si è svolto presso il padiglione Coca Cola dell'Expo a Milano, il seminario "Il Made In Italy e la lotta alla contraffazione". Coordinati da Lorenzo Ornaghi, presidente del Comitato Scientifico della Fondazione De Gasperi, si sono confrontati sul tema: Giovanni Marseguerra, professore di Economia Politica all'Università Cattolica del Sacro Cuore; Giorgio Merletti, presidente di Confartigianato Imprese; Raffaello Vignali, deputato della Repubblica; Simona Vicari, sottosegretario di Stato al  Ministero Sviluppo Economico.  Anna Lapini, intervenuta per Confcommercio come membro di Giunta incaricata per la legalità e la sicurezza , citando il presidente Sangalli ha ricordato che il Made in Italy è un insieme di fattori -  know how, intelligenze, tradizioni e innovazione – che non riguardano solo la produzione ma anche la distribuzione. E ricordando  le stime dei "danni" provocati alle imprese del commercio e del turismo da contraffazione,  abusivismo commerciale  e abusivismo turistico, ben  16 miliardi, ha ribadito la volontà e la necessità di collaborare, in uno sforzo congiunto e nelle diverse sedi, con istituzioni, forze dell'ordine e i vari attori coinvolti nella filiera, cominciando proprio dall'educazione alla legalità e ricordando  la mobilitazione di Confcommercio "Legalità mi piace. 

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca