Antitrust: “voucher turismo devono essere rimborsabili“ - Asset Display Page

Antitrust: “voucher turismo devono essere rimborsabili“

DateFormat

29 maggio 2020

I voucher turistici devono essere rimborsabili. E' quanto sostiene l'Antitrust che ha inviato una segnalazione in tal senso a governo e Parlamento, vista la norma del Cura Italia che consente agli operatori del settore turistico di emettere un voucher - in luogo del rimborso - per "ristorare" viaggi, voli e hotel cancellati per circostanze eccezionali e situazioni soggettive connesse con l'emergenza da Covid-19.

La norma, per l'Antitrust, è in conflitto con la normativa europea e l'Autorità avverte che senza unacorrezione "interverrà per assicurare la corretta applicazione delle disposizioni di fonte comunitaria disapplicando la normativa nazionale con esse contrastante".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca