Emendamento al decreto semplificazione, “a rischio la sicurezza sulle strade” - Asset Display Page

Emendamento al decreto semplificazione, “a rischio la sicurezza sulle strade”

DateFormat

27 agosto 2020

Autotrasporto: spunta un emendamento che, se approvato, determinerà una minore sicurezza sulle nostre strade.

Tutto questo mentre si attende la pubblicazione dei dati sui costi minimi per la sicurezza stradale e la possibile soluzione sui tempi di pagamento alle imprese di autotrasporto da parte dei committenti. La modifica in questione - presentata dal senatore Leonardo Grimani di Italia Viva e relativa al Dl Semplificazione - prevede infatti la possibilità di condurre mezzi fino a 3,5 tonnellate senza possedere i requisiti professionali (tra i quali l’esame di abilitazione) attualmente richiesti dalla normativa, spalancando così le porte a ulteriori forme di concorrenza sleale.

A lanciare l’allarme è Unatras (l’Unione delle Associazioni delle imprese di autotrasporto) che evidenzia come a beneficiare degli effetti dell’emendamento, qualora venisse approvato, saranno gli utenti intermediari, non certo il nuovo esercito di sfruttati, né la sicurezza.

“Chiediamo al Governo che l'emendamento sia respinto – dichiara il segretario generale di Unatras e di Conftrasporto-Confcommercio, Pasquale Russo - sopratutto in un momento come quello attuale non riteniamo onesto mettere in difficoltà le imprese del trasporto su strada, che tanto hanno dato nel periodo del lockdown e delle fasi successive”. In via subordinata, l’Associazione richiede l'avvio di un tavolo di verifica in sede comunitaria, l'introduzione del cronotachigrafo e l'installazione del limitatore di velocità sugli automezzi. Per i conducenti, dovrà inoltre essere prevista un’adeguata formazione professionale.

Unatras è ovviamente pronta a un confronto con la ministra Paola De Micheli e le competenti commissioni parlamentari, onde evitare che un errore di prospettiva possa coinvolgere negativamente operatori professionali e, in termini di sicurezza, i cittadini.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca