Argomenti: Articolo 

Bussoli: "buona tenuta nel momento di crisi, ora sviluppo ulteriore"

Tutti i segni positivi riportati dal settore del franchising "si devono a una crescita naturale, il sistema ha tenuto bene nel momento di crisi e adesso che il mercato si è rimesso in pista è desinato a crescere ancora di più. Perciò penso che bisognerebbe orientarsi meglio per qualificare la distribuzione moderna in un modo diverso, il franchising è un'opportunità". A dirlo, a margine della presentazione del Rapporto 2019, è il presidente di Assofranchising, Italo Bussoli, aggiungendo che la collaborazione tra la sua Associazione e la Confcommercio nazionale "deve proseguire ancora più florida di quanto sia attulmente", perché "creare sportelli di franchising sul territorio vuol dire creare dei diversi sistemi rivolti a un commercio che abbia un futuro, altrimenti fra e-commerce e altre forme di distribuzione il rischio del commercio tradizionale è di un'implosione o comunque di fare un passo indietro". Il franchising, ha concluso Bussoli, "è un modo per fare commercio tradizionale in maniera diversa". 
05 giugno 2019