Censis: peggiora il tenore di vita per 7,6 milioni di italiani - Asset Display Page

Censis: peggiora il tenore di vita per 7,6 milioni di italiani

DateFormat

23 novembre 2020

Secondo il Rapporto Censis-Tendercapital "La sostenibilità al tempo del primato della salute", “cinque milioni di italiani hanno difficoltà a mettere in tavola un pasto decente e 7 milioni e 600 mila hanno avuto un peggioramento del tenore di vita”, mentre il 60% teme di perdere il lavoro nel prossimo anno. La disoccupazione colpisce soprattutto le donne, con un tasso di occupazione diminuito quasi del doppio rispetto a quello degli uomini.

Oltre al “gender gap”, il rapporto evidenzia anche le divergenze generazionali: i giovani, ad esempio, sono la categoria più colpita sul piano della disoccupazione. Numerose differenze anche nell'accesso web, il 40% delle famiglie a basso livello socioeconomico, infatti, non può permettersi una rete internet, mentre tra quelle ad alto livello sono solo l'1,9%. I dati del rapporto parlano chiaro: usciremo dalla pandemia con una società ancora più disomogenea, sia in termini di redditi e patrimoni, sia per le altre differenze.

Gli italiani che durante la pandemia hanno dovuto affrontare delle difficoltà con redditi famigliari ridotti, sono 23,3 milioni, mentre aumentano di 600 mila i poveri in Italia. La prima ondata ha colpito due milioni di persone, mentre 9 milioni hanno integrato i redditi da familiari o dalle banche.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca