Argomenti: Articolo 

Commercio estero: ad agosto surplus in calo

L'Istat stima un avanzo di 2,564 miliardi rispetto ai 2,761 miliardi dello stesso mese del 2017. In crescita le esportazioni (+2,9% tendenziale) , più contenuto l'aumento per le importazioni (+0,4%).

 Ad agosto 2018 l'Istat sstima che il surplus commerciale si riduca di 197 milioni di euro (da 2,761 miliardi ad agosto  2017 a 2,564 miliardi ad agosto 2018). Nei primi otto mesi  dell'anno l'avanzo raggiunge quota 27,280 miliardi (53,607  miliardi al netto dei prodotti energetici). In crescita le esportazioni (+2,9% sul mese) , più contenuto l'aumento per le importazioni (+0,4%). Su base annua c'è un incremento del 5,1% dell'export che coinvolge sia l'area Ue  (+5,7%) sia i Paesi extra Ue (+4,4%). "La crescita dell'export su base annua rilevata ad agosto, più intensa per le vendite verso la Ue, è trainata dalle vendite verso Stati Uniti (+13%) e Germania (+6%)", commenta l'Istat. Le vendite di macchinari e apparecchi e autoveicoli verso gli Stati  Uniti e di articoli farmaceutici e autoveicoli verso la Germania  contribuiscono, rispettivamente, per 0,6 e per 0,4 punti percentuali alla crescita tendenziale dell'export  nazionale.

 

16 ottobre 2018