Necessario un più ampio rinvio della "Lotteria degli scontrini"

Audizione decreto legge "Milleproroghe"

Necessario un più ampio rinvio della "Lotteria degli scontrini"

DateFormat

21 gennaio 2021
009/2021

"Il rinvio previsto per la lotteria degli scontrini è insufficiente in quanto, ad oggi, un'ampia platea di operatori economici - anche a causa delle restrizioni e delle chiusure imposte dall’emergenza sanitaria in corso - non ha potuto procedere all'aggiornamento dei registratori telematici per consentire la partecipazione dei consumatori alla nuova lotteria".

L'ha ribadito oggi, il presidente Enrico Postacchini incaricato Commercio e Città di Confcommercio, durante l'audizione alla Camera su DL Milleproroghe.

"Occorre, dunque, un ulteriore rinvio secondo la tempistica tecnicamente necessaria per l'adeguamento del parco registratori. Infatti - ha sottolineato Postacchini - una partenza così parziale della lotteria genererebbe rilevanti disservizi e disagi - tanto per i consumatori quanto per gli operatori commerciali - e distorsioni della concorrenza che andrebbero a colpire, soprattutto, le imprese di minori dimensioni".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca