Confcommercio su fiducia famiglie e imprese: premessa per consolidamento della crescita

In miglioramento, ma a rischio ribasso

Confcommercio su fiducia famiglie e imprese: premessa per consolidamento della crescita

DateFormat

26 giugno 2017
102/2017

102/2017
Roma, 27 giugno 2017

 

E' un dato in miglioramento che pone le premesse per un consolidamento della crescita nel terzo trimestre dell'anno in corso. Tale prospettiva resta, però, soggetta a rischi al ribasso. Questo il commento dell'Ufficio Studi di Confcommercio ai dati sulla fiducia delle famiglie e delle imprese diffusi oggi dall'Istat.

La fiducia delle famiglie – continua la nota - si mantiene, infatti, su livelli decisamente ridotti e non sembrano attenuarsi le preoccupazioni circa la situazione personale e familiare, fattori che concorrono a determinare atteggiamenti prudenti verso il consumo. Sul versante delle imprese, il sentiment, tornato a crescere dopo il lieve arretramento di maggio, pur attestandosi ai massimi livelli, presenta – conclude l'Ufficio Studi - elementi di discontinuità tra i settori, soprattutto nell'ambito dei servizi. Per quanto riguarda il commercio, prevale ancora l'incertezza che impatta sul profilo mutevole del clima di fiducia.

 

 

 

 

 

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca