Confcommercio su legge di bilancio: qualcosa si muove per sostenere le imprese

Ora affrontare riduzione del costo del lavoro

Confcommercio su legge di bilancio: qualcosa si muove per sostenere le imprese

DateFormat

28 agosto 2018
104/2018

104/18
Roma, 28 agosto 2018

 

Alla luce del rallentamento dell'economia, certificata peraltro anche dall'Ocse, diventa indispensabile che il Governo, con la prossima legge di bilancio, preveda misure a sostegno delle imprese. E va finalmente nella giusta direzione l'intenzione di rendere operativi i principali strumenti di incentivazione dell'innovazione – dall'iperammortamento al credito d'imposta per la ricerca e lo sviluppo - per favorirne l'accesso alla grande platea delle piccole e medie imprese che rappresentano oltre il 90% del nostro sistema produttivo. Manca all'appello però – ed è una questione non più rinviabile - la decisione di una riduzione strutturale del costo del lavoro necessaria per recuperare la fisiologica esigenza di flessibilità e favorire la crescita occupazionale. Più in generale, Confcommercio chiede politiche pubbliche per la competitività orientate al rispetto dei principi dello Small Business Act europeo e allo Statuto delle imprese del 2011: è quanto si legge in una nota di Confcommercio-Imprese per l'Italia.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca