Confcommercio su situazione governo: scelte chiare e tempestive per evitare esercizio provvisorio e aumenti Iva - Asset Display Page

Confcommercio su situazione governo: scelte chiare e tempestive per evitare esercizio provvisorio e aumenti Iva

DateFormat

21 agosto 2019

147/2019
Roma, 21 agosto 2019

Lo stallo dell'economia italiana ed il deterioramento dello scenario economico internazionale sono di tutta evidenza. Ne traiamo conferma della necessità che, nel confronto tra le forze politiche sulla crisi di governo e nella discussione sulle formule politiche attraverso cui dare soluzione a tale crisi, si mantenga salda la consapevolezza di una comune responsabilità. La responsabilità, cioè, di scelte chiare e tempestive, che consentano di impostare una legge di bilancio che contribuisca a rimettere in moto la crescita del Paese, irrobustendo, in questo modo, anche gli equilibri strutturali della nostra finanza pubblica. È quanto si legge in una nota di Confcommercio sulla crisi di governo e sull'avvio delle consultazioni.

Lo ripetiamo - prosegue la nota - occorre fare presto e bene. Presto per disinnescare il rischio del ricorso all'esercizio provvisorio. Bene per disinnescare il rischio degli aumenti IVA e del loro contraccolpo sull'economia e sulla società italiana. Il passaggio è stretto. Ma confidiamo anzitutto nel Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e nel suo costante richiamo alla priorità degli interessi generali del nostro Paese.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca