Confcommercio su rateizzazioni Equitalia: è allarme rosso

Confcommercio su rateizzazioni Equitalia: è allarme rosso

DateFormat

18 agosto 2014
163 bis/2014

 

163/14
Roma, 18 agosto 2014

 

 

"La recessione continua a dispiegare gli effetti sul sistema di imprese, soprattutto quelle che vivono di domanda interna, costringendole a chiudere, o ad affrontare l'ultimo estremo tentavo di rimanere aperte, chiedendo la rateizzazione ad Equitalia". Lo afferma Confcommercio in una nota a commento della notizia che la rateizzazione si conferma lo strumento più utilizzato dai contribuenti per pagare le cartelle.

"Un dato questo da allarme rosso che certifica in maniera inequivocabile che questo livello di pressione fiscale da record mondiale e' incompatibile con qualsiasi concreta prospettiva di ripresa economica", conclude la nota.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca