Uggè/Confcommercio: bene le nuove regole. Tutelano le imprese che operano nella legalità

Approvato emendamento al ddl Stabilità per nuove norme su contratto autotrasporto merci

Uggè/Confcommercio: bene le nuove regole. Tutelano le imprese che operano nella legalità

DateFormat

28 novembre 2014
228/14

228/14 
Roma, 27 novembre 2014

Le nuove normative approvate dalla Commissione Bilancio della Camera evitano innanzitutto l'apertura di procedimenti di infrazione da parte della Commissione Europea della concorrenza e vanno approvate senza modifiche. Da un lato semplificano e dall'altro definiscono, nell'interesse dei cittadini, nuove regole, compatibili con i principi europei che privilegiano le imprese che operano nella legalita', rispetto a chi non  garantisce qualità, sicurezza e professionalità. Le norme proposte dal ministro Lupi sono  una mediazione che non puo' accontentare tutte le parti, ma tiene conto dei diversi interessi, innovano un sistema e per questo, a giudizio di Confcommercio, devono essere portate avanti e approvate nell'interesse del Paese.

E' il commento di Paolo Uggè, vicepresidente di Confcommercio e presidente di Fai/Conftrasporto alla notizia dell'approvazione da parte della Commissione Bilancio della Camera di un emendamento che cambia le  regole sul contratto di autotrasporto merci.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca