Confcommercio su Jobs Act: ha prevalso il buonsenso

Al Paese norme coerenti a preparare la ripresa

Confcommercio su Jobs Act: ha prevalso il buonsenso

DateFormat

20 febbraio 2015
37/2015

37/15
Roma, 20 febbraio 2015


Confcommercio apprezza gli interventi del governo orientati a dare respiro a diversi strumenti per favorire le assunzioni e maggiore certezza delle norme.

"E' apprezzabile che il governo, accanto al  nuovo contratto a tutele crescenti, abbia colto l'importanza di salvaguardare quei fondamentali strumenti di flessibilità in entrata che possono offrire ulteriori opportunità di impiego, confermando nei diversi provvedimenti una visione positiva sul futuro" é il commento del direttore generale di Confcommercio - Francesco Rivolta sui provvedimenti del jobs act approvati  dal consiglio dei ministri tenutosi oggi.

"Con strumenti adeguati le imprese del commercio, turismo, servizi e trasporti, faranno la loro parte" prosegue Rivolta "e bisogna dare atto al governo di aver operato nella giusta direzione prestando attenzione all'economia reale del paese". 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca