Confcommercio su prezzi: deflazione si allontana

Confcommercio su prezzi: deflazione si allontana

DateFormat

31 marzo 2015
61/2015

61/15
Roma, 31.03.2015

 

 

Ma rischio non del tutto scongiurato

 

CONFCOMMERCIO SU PREZZI:
DEFLAZIONE SI ALLONTANA

Il dato, inferiore rispetto allo attese (+0,1 contro una stima di +0,3% rispetto a febbraio), sembra indicare come il pericolo di un lungo periodo di prezzi calanti sia scongiurato. A marzo si registra, infatti, la seconda variazione positiva dell'indice dei prezzi, fenomeno che non si verificava da circa un anno: questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio alle stime dei prezzi diffuse oggi dall'Istat.

Gli aumenti registrati sul versante degli energetici non regolamentati sono stati quasi totalmente compensati dalle riduzioni rilevate dagli alimentari, dalle comunicazioni e dai beni e servizi ricreativi.

Alla luce di quanto si rileva sul versante dei prezzi alla produzione – conclude Confcommercio - è presumibile, comunque, che anche nei prossimi mesi le dinamiche dei prezzi al consumo, al netto degli energetici, risultino abbastanza contenute, tracciando, un debole trend di crescita dei prezzi.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca