Le autostrade le mare 2.0: un rilancio per aumentare la competitività dei trasporti in Italia

Seminario il 2 aprile a Roma in Confcommercio

Le autostrade le mare 2.0: un rilancio per aumentare la competitività dei trasporti in Italia

DateFormat

31 marzo 2014
66/2014

 

66/14
Roma, 31.03.2014

 

 

Seminario  il 2 aprile a Roma in Confcommercio

 

 

LE AUTOSTRADE DEL MARE 2.0:
UN RILANCIO PER AUMENTARE LA COMPETITIVITA'
DEI TRASPORTI IN ITALIA

 

 

Qualità delle strade, delle ferrovie, dei porti, del trasporto aereo inferiori a Germania, Spagna e Francia, una rete autostradale ferma, con diverse strozzature e colli di bottiglia, meno competitività dei diretti partners europei sul trasporto merci, l'Italia soffre da anni di un gap infrastrutturale che provoca una perdita di competitività a livello internazionale.

Le Autostrade del Mare possono costituire una concreta risposta ai problemi di mobilità delle merci nel nostro paese sia da un punto di vista di riduzione della congestione autostradale sia in un'ottica ambientale.

Confcommercio ha organizzato con Federlinea, mercoledi 2 aprile alle ore 10 a piazza Belli, Roma,  un seminario per approfondire le tematiche legate al trasporto combinato gomma e mare alla luce anche della presentazione di un dossier realizzato da Isfort su "Autostrade del mare 2.0: risultati, criticità proposte per il rilancio".

Interverranno all'incontro: Paolo Uggè, vicepresidente di Confcommercio, Francesco Rivolta, direttore generale di Confcommercio, Ettore Morace, A.D. di Tirrenia, Enrico Pujia, direttore generale trasporto marittimo Ministero dei Trasporti, Michele Ruggieri, amministratore unico di Fedarlinea, Pasquale Russo, segretario generale di Conftrasporto e Paolo Ferrandino, segretario generale di Assoporti.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca