Confcommercio su Visco: una riflessione oltre l'emergenza

Condividiamo esigenza di riforma e modernizzazione dell'Italia e l'urgenza di interventi per l'utilizzo dei fondi europei

Confcommercio su Visco: una riflessione oltre l'emergenza

DateFormat

29 maggio 2020
83/2020

Le  "Considerazioni finali" illustrate  oggi dal Governatore Visco  costituiscono una riflessione oltre l’emergenza con vista sul futuro. È il commento di Confcommercio sulla relazione del Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco.

Condividiamo – continua la nota – il riferimento preciso all'esigenza di riforma e di modernizzazione dell’Italia come anche il richiamo all'urgenza di progettare gli interventi per l’utilizzo dei fondi europei i quali "non potranno mai essere gratuiti". La posizione di beneficiario o contributore netto di un Paese dipenderà, infatti,  non solo dall'entità dei danni subiti a causa della pandemia, ma anche "dalla capacità di utilizzare le risorse che si renderanno disponibili". Un monito, più che un suggerimento, che Confcommercio fa proprio. Rilanciamo con convinzione la preoccupazione sul futuro del settore turistico, la cui ripresa sarà tanto difficile quanto importante per l'economia italiana nel complesso.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca