Sangalli a Saltamartini su DL pagamenti P.A.: per imprese rimane percorso a ostacoli

Sangalli a Saltamartini su DL pagamenti P.A.: per imprese rimane percorso a ostacoli

DateFormat

16 maggio 2013
84

 

 

 

84/13
Roma, 16.05.2013

 

 

SANGALLI A SALTAMARTINI SU DL PAGAMENTI P.A.:

PER IMPRESE RIMANE PERCORSO A OSTACOLI

 

 

"Proprio perché il testo l'abbiamo letto, anche se il principio della compensazione è presente nel decreto, la praticabilità, di fatto, non esiste. Infatti, il meccanismo della compensazione previsto dal provvedimento rimane paradossalmente limitato solo a quelle imprese inadempienti nei confronti del fisco, e fino a concorrenza dell'importo indicato in cartella esattoriale, ed esclude, pertanto, le imprese che hanno sempre adottato un comportamento corretto e che sono la stragrande maggioranza. Il risultato finale, quindi, è che per le imprese recuperare i loro crediti verso la P.A., ad oggi, rimane un percorso ad ostacoli": questa la replica del presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, alle dichiarazioni dell'onorevole Saltamartini sul tema del pagamento dei debiti della P.A.

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca