Fai-Conftrasporto sulla chiusura E45 "Situazione insostenibile, si faccia presto"

Fai-Conftrasporto sulla chiusura E45 "Situazione insostenibile, si faccia presto"

DateFormat

18 gennaio 2019

 

18 gennaio 2018

La FAI-Conftrasporto, la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a Conftrasporto-Confcommercio, sta seguendo con grande preoccupazione l'emergenza viabilità conseguente alla chiusura del viadotto Puleto, lungo la E45.

"La chiusura sta avendo conseguenze fortemente negative sulle imprese di autotrasporto, in particolare umbre, costringendole ad affrontare costi aggiuntivi e tempi di percorrenza dilatati - spiega Andrea Manfron, segretario generale Fai -  La cosa è inaccettabile non solo per il nostro settore ma per l'intera filiera produttiva. Il ministro Toninelli, le istituzioni e tutti i soggetti preposti, a iniziare dall'ANAS, si attivino per dare risposte concrete in tempi rapidissimi".

 

 

Laura Ferretto
addetta stampa Conftrasporto-Confcommercio
cell. 342.8584814

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca