Uggè (Confcommercio/Conftrasporto) su nuovo allegato infrastrutture al DEF: Direzione di marcia condivisibile

Uggè (Confcommercio/Conftrasporto) su nuovo allegato infrastrutture al DEF: Direzione di marcia condivisibile

DateFormat

11 aprile 2016

 

 

 

Roma, 11.04.2016

 

 

"Accogliamo con piacere che i trasporti e la logistica tornino al centro delle politiche infrastrutturali e più in generale economiche del Paese" - ha dichiarato il Vice Presidente di Confcommercio e Presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè - ciò che più ci convince del nuovo allegato infrastrutture è l'intento di ricondurre ad un unico disegno coerente le scelte sui trasporti e sulle infrastrutture, superando irrazionali steccati.

Il testo – continua Uggè - considera positivamente  tra obiettivi e strategie  d'intervento temi e priorità più volte sostenuti dalla Confederazione come la questione dell'accessibilità territoriale, la dimensione urbana della mobilità, le possibili sinergie tra turismo e trasporti e la promozione dell'intermodalità. A questo proposito, è importante che lo sviluppo non sia legato a ideologie punitive nei confronti di alcune modalità di trasporto, ma valorizzando il contributo di ciascuna, sappia accrescere l'efficacia e l'efficienza complessiva del sistema della mobilità. In uno slogan "connettersi per competere".

"Certo -conclude Paolo Uggè- si tratta soltanto di prime indicazioni strategiche che dovranno essere sviluppate in azioni concrete,  ma la direzione di marcia appare condivisibile."

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca