Patanè/Confturismo-Confcommercio: "Il turismo deve essere al centro del PNRR"

Patanè/Confturismo-Confcommercio: "Il turismo deve essere al centro del PNRR"

DateFormat

12 marzo 2021

"Turismo al centro del PNRR, sia per la componente investimenti che nelle riforme, a partire da quella fiscale che sarà fondamentale per accompagnare la ripresa. È ciò che non vedevano nel Piano del Governo Conte e continuiamo a non vedere tutt’oggi, con un turismo che resta relegato ad un ruolo marginalissimo ed esclusivamente nella sua accezione culturale. Non possiamo concentrare tutta l’attenzione sullo sviluppo turistico dei borghi e dei cammini quando abbiamo le città d’arte e le località balneari, che fanno il 60% di arrivi e presenze, vuote da mesi, così come le destinazioni montan." Così Luca Patanè, presidente Confturismo Confcommercio ha dichiarato durante il webinar "Turismo e piano di ripresa UE: come sostenere uno dei settori più colpiti dalla crisi", organizzato oggi dall’Ufficio del Parlamento europeo in Italia.

"Il COVID ci ha insegnato - ha detto ancora Patanè - che dove crolla il turismo crollano quasi tutti gli altri settori: trasporti, cultura, servizi, commercio. Si prenda finalmente atto, a livello europeo e nazionale, di questa nostra centralità e si agisca di conseguenza. Aiutare le imprese del settore, di piccole, medie e grandi dimensioni, e ritagliare intorno a queste la strategia del Piano di Ripresa e Resilienza vuole dire fare ripartire l’intera economia."

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca