Confcommercio L'Aquila: "risposte concrete dal Comune"

Confcommercio L'Aquila: "risposte concrete dal Comune"

L'Associazione ha incontrato l'assessore al Commercio nonché vicesindaco, Raffaele Daniele. Sarà istituita la Consulta Permanente del Terziario e non verranno varati provvedimenti, delibere e ordinanze senza la preventiva consultazione con le organizzazioni di categoria.

DateFormat

23 aprile 2019

È iniziata positivamente l'interlocuzione di Confcommercio L'Aquila con l'assessore al Commercio nonché vicesindaco, Raffaele Daniele. Due le prime risposte concrete, a cominciare dall'istituzione della Consulta Permanente del Terziario che consentirà una concertazione costante nel tempo e non saltuaria  con tutte le associazioni di categoria del settore che potranno in quella sede avanzare proposte, progetti ed iniziative che risulteranno strategici per il rilancio socio economico del territorio. La seconda è l'impegno ufficiale a non varare provvedimenti, delibere e ordinanze senza la preventiva consultazione con le organizzazioni di categoria. "È un ottimo punto di partenza per un percorso da costruire insieme e raccogliendo le proposte di tutti ivi comprese quelle presentate dal Movimento dei Commercianti del Centro Storico, al quale diamo il benvenuto in Confcommercio e da questa positiva aggregazione anche la nostra organizzazione si rafforzerà e si alimenterà dei contributi e delle proposte che unitariamente porteremo a compimento nell'interesse di tutte le categorie del commercio del turismo e dei servizi cittadine e provinciali che peraltro coincidono perfettamente con quello di tutti  gli aquilani", commenta l'Associazione.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca