Confcommercio e Università di Bari insieme per un master europeo

Firmato un protocollo d'intesa tra l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e Confcommercio Bari-BAT per un corso di alta specializzazione in Europrogettazione e uno Short Master in Europrogettazione per la Pubblica Amministrazione.

Avviare un percorso didattico e accademico incentrato sulla formazione specializzata attraverso un Master Universitario di primo livello in "Politiche e finanziamenti europei ed Europrogettazione", un corso di alta specializzazione in Europrogettazione e uno Short Master in Europrogettazione per la Pubblica Amministrazione. Questo, in sintesi, l'obiettivo di un protocollo d'intesa, siglato tra l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e la Confcommercio della Provincia di Bari-BAT, illustrato in occasione di una tavola rotonda sul tema "Fondi UE: come fare di più – Panoramica sulla Programmazione" svoltasi presso gli uffici della delegazione di Bruxelles di Confcommercio. Nel corso dell'incontro, al quale hanno partecipato gli eurodeputati Andrea Cozzolino (PD), Rosa D'Amato (M5S), Laura Ferrara (M5S), Elena Gentile (PD), l'incaricato per le Politiche Ue di Confcommercio, Alberto Marchiori, e rappresentanti delle Istituzioni Ue e della Regione Puglia - il Rettore dell'Università "Aldo Moro" di Bari, Antonio Uricchio, il Vicepresidente nazionale di Confcommercio, Alessandro Ambrosi, ed il responsabile del Coordinamento Politiche Internazionali della Regione Puglia, Bernardo Notarangelo, hanno illustrato i contenuti di questo percorso formativo, primo e unico nel suo genere nel Sud Italia, destinato a giovani laureati, dipendenti della Pubblica Amministrazione, liberi professionisti ed altre figure professionali interessate. Un percorsoche fa seguito ad una collaborazione su queste tematiche già avviata nei mesi scorsi tra l'Università di Bari, la Confcommercio Bari-Bat e Confcommercio Bruxelles e che servirà a definire programmi didattici internazionali particolarmente attenti alle esigenze delle realtà imprenditoriali e delle istituzioni locali del territorio. Con l'obiettivo di formare figure professionali di alto livello nel settore delle politiche europee e dell'europrogettazione in grado di intercettare sempre di più e meglio le opportunità di finanziamento dirette e indirette dell'Unione Europea.

09 novembre 2018