Argomenti: Articolo 

Confcommercio: "scelte chiare e tempestive per evitare esercizio provvisorio e aumenti Iva"

Per la Confederazione c'è bisogno di "impostare una legge di bilancio che contribuisca a rimettere in moto la crescita del Paese, irrobustendo, in questo modo, anche gli equilibri strutturali della nostra finanza pubblica".

"Lo stallo dell'economia italiana ed il deterioramento dello scenario economico internazionale sono di tutta evidenza. Ne traiamo conferma della necessità che, nel confronto tra le forze politiche sulla crisi di governo e nella discussione sulle formule politiche attraverso cui dare soluzione a tale crisi, si mantenga salda la consapevolezza di una comune responsabilità. La responsabilità, cioè, di scelte chiare e tempestive, che consentano di impostare una legge di bilancio che contribuisca a rimettere in moto la crescita del Paese, irrobustendo, in questo modo, anche gli equilibri strutturali della nostra finanza pubblica": così Confcommercio sulla crisi di governo e sull'avvio delle consultazioni.

08 agosto 2019