Confcommercio Emilia Romagna: "Misure del governo insufficienti" - Asset Display Page

Confcommercio Emilia Romagna: "Misure del governo insufficienti"

DateFormat

2 marzo 2020

"Le misure varate nel decreto del Consiglio dei Ministri non sono sufficienti per sostenere le imprese ed i lavoratori che si trovano al di fuori delle 'zone rosse'. Nei fatti il Governo con questo primo provvedimento non risponde alle esigenze delle imprese dell'Emilia-Romagna che stanno subendo l'impatto dell'emergenza". E' quanto sostiene la Confcommercio regionale in merito al provvedimento adottato dall'Esecutivo per fare fronte all'emergenza nata dalla diffusione del coronavirus. Quindi, chiosa l'associazione, "ribadiamo la nostra richiesta al Governo di un pacchetto di misure urgenti ed immediatamente applicabili per sostenere anche le imprese ed i lavoratori al di fuori delle 'zone rosse' e garantire la tenuta del sistema produttivo regionale".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca