Confcommercio Firenze: al via il progetto "Donne & Governance" - Asset Display Page

Confcommercio Firenze: al via il progetto "Donne & Governance"

Ideato dall'associazione fiorentina, con il sostegno della Camera di Commercio di Firenze e la partnership del quotidiano La Nazione, il progetto punta ad accrescere il potere femminile nei ruoli decisionali e di governo del  territorio.

DateFormat

15 ottobre 2020

Il ruolo delle donne e la loro capacità gestionale e decisionale come risorsa fondamentale per lo sviluppo dell'economia del Paese. E' da questa "base" che è partita la costruzione del progetto "Donne & Governance: una risorsa per lo sviluppo dell'economia", ideato da Confcommercio Firenze (grazie anche all'associazione 'Terziario Donna Firenze') con il
sostegno della Camera di Commercio di Firenze e la partnership del quotidiano 'La Nazione'.

Costituito il comitato tecnico scientifico che vede all'interno Riccardo Breda (presidente Unioncamere Toscana), Mara Carfagna (vicepresidente Camera dei deputati), Patrizia Di Dio (presidente nazionale Terziario Donna Confcommercio), Cristina Giachi (vicesindaco di Firenze), Valeria Bruni Giordani (imprenditrice agricola), Anna Lapini (presidente Confcommercio Toscana), Franco Marinoni (direttore Confcommercio Toscana), Sasha Perugini (direttrice della Syracuse University di Firenze), Agnese Pini (direttrice 'La Nazione') e Linda Laura Sabbadini (direttore centrale Dvss Istat).

Il primo passo del progetto consiste in una indagine fra le imprenditrici del terziario della provincia di Firenze, tuttora in corso, che servirà a delineare meglio il quadro dell'imprenditoria femminile locale, individuandone punti di forza e di debolezza. Secondo i dati camerali le imprese femminili presenti in Toscana al secondo trimestre del 2020 sono 94588, il 23,1% del totale

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca