Confcommercio Lazio: il presidente Sangalli visita la nuova sede regionale a Roma - Asset Display Page

Confcommercio Lazio: il presidente Sangalli visita la nuova sede regionale a Roma

Il presidente Acampora ha fatto gli onori di casa a via Cola di Rienzo. "La visita del presidente testimonia l’ottimo lavoro di squadra svolto in sintonia con la con la Confcommercio nazionale".

DateFormat

6 novembre 2019

“La visita del presidente nazionale Carlo Sangalli testimonia l’ottimo lavoro di squadra svolto in sintonia con la confederale nazionale. Abbiamo superato in questi mesi tante difficoltà grazie all’impegno e al sacrificio. Il nostro presidente ci ha ricordato che i dirigenti devono servire la Confederazione e non servirsi della stessa. Ecco questo è lo spirito che ci anima e che farà sempre più grande la nostra amata Confcommercio”. Ad affermarlo è Giovanni Acampora, presidente Confcommercio Lazio, a margine della visita del presidente Sangalli alla nuova sede regionale, a Roma, in via Cola di Rienzo, dov’era in corso l’assemblea regionale, a cui hanno preso parte tutti i rappresentanti delle tre associazioni costituenti il sistema Confcommercio Lazio, con i rispettivi vertici, Pier Andrea Chevallard per Roma Capitale; Leonardo Tosti per Confcommercio Lazio Nord e lo stesso Acampora nel doppio ruolo di presidente regionale e di Confcommercio Lazio Sud. Il presidente Sangalli si è complimentato con la nuova governance per il raggiungimento degli obiettivi raggiunti dopo la fase di commissariamento. L’assemblea gli ha tributato un caloroso e appassionato ringraziamento e totale e incondizionato plauso per i risultati conseguiti nel corso del suo mandato, auspicando per il futuro che si possa lavorare in continuità con lui nel solco degli insegnamenti e della strada da lui indicata.“Le realtà regionali nel nostro sistema hanno un ruolo non solo di coordinamento ma anche organizzativo importantissimo sia per la tutela delle imprese rappresentate che per lo sviluppo e la crescita dei territori - ha osservato Sangalli - Un modello che la Confcommercio Lazio sta interpretando in maniera moderna e innovativa per consentire a tutti gli associati di avere risposte tempestive e contestualmente rafforzare la capacità di interlocuzione con le amministrazioni locali. In questo senso il presidente Acampora sta svolgendo un lavoro utile e prezioso”.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca