Confcommercio: "iniziativa apprezzabile, ma sia una riduzione effettiva" - Asset Display Page

Confcommercio: "iniziativa apprezzabile, ma sia una riduzione effettiva"

DateFormat

28 settembre 2020

“Un’iniziativa apprezzabile”. Così Confcommercio giudica il pressing che il governo sta facendo sulle banche per ottenere il taglio delle commissioni sulle "microspese".

Ma perché il taglio delle commissioni renda i commercianti maggiormente disponibili ad accettare i pagamenti via Pos anche per cifre modeste occorre considerare nel complesso le condizioni contrattuali, ha affermato a Repubblica Ernesto Ghidinelli, responsabile credito della Confederazione: “è auspicabile intanto che si arrivi davvero a 25 euro, e poi che si tratti di una riduzione effettiva, e non mascherata da incrementi di altri costi. Alcuni anni fa le commissioni vennero azzerate per i benzinai per i pagamenti fino a 100 euro, ma furono incrementati tutti i costi accessori di gestione del Pos”.

Altro motivo di perplessità, ha spiegato Ghidinelli, è che “non tutti i commercianti hanno lo stesso potere negoziale con le banche”.

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca