Maltempo, Confcommercio Sicilia: “Solidarietà per gli imprenditori colpiti”

Maltempo, Confcommercio Sicilia: “Solidarietà per gli imprenditori colpiti”

L’Associazione ha espresso la propria vicinanza alle imprese che hanno subìto danni per colpa dell’alluvione. Anche la Fondazione Orlando si è attivata per aiutare i lavoratori.

DateFormat

27 ottobre 2021

Il 26 ottobre scorso si è abbattuta sulla città di Catania e dintorni una pioggia torrenziale che ha portato danni e devastazione in tutta la zona. Il presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci, ha deliberato lo stato d’emergenza e ha chiesto al governo centrale il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Confcommercio Sicilia ha espresso la propria vicinanza agli operatori commerciali che sono stati colpiti dall’alluvione. “Il nostro presidente nazionale, Carlo Sangalli - ha dichiarato il presidente regionale, Gianluca Manenti - ha manifestato la propria solidarietà nei confronti della città etnea e si è adoperato per sensibilizzare la fondazione Giuseppe Orlando all’attivazione di eventuali interventi”. La fondazione, costituita da Confcommercio Imprese per l’Italia nel 2000, fornisce da tempo aiuti economici a persone che si trovano in condizione di disagio e bisogno a seguito di cause naturali.

Anche Confcommercio Catania si è messa in moto per aiutare gli imprenditori che hanno subìto danni e per richiedere agli enti competenti un intervento immediato di sostegno. “Inoltre - ha concluso Manenti - sto ricevendo disponibilità al supporto, lungo la direzione tracciata, da parte dei presidenti provinciali della nostra isola disponibili a fare quadrato a sostegno dell’imprenditoria etnea messa in ginocchio dai violenti e disastrosi acquazzoni di queste ultime ore”.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca