Confcommercio: "Situazione di profonda incertezza" - Asset Display Page

Confcommercio: "Situazione di profonda incertezza"

DateFormat

29 gennaio 2020

"Nel primo mese dell’anno i segnali non univoci provenienti dal sentiment di famiglie e imprese confermano il permanere di una situazione di profonda incertezza. La moderata tendenza al recupero sul versante famiglie, forse legata ad aspettative di riduzione del carico fiscale, non si è ancora tradotta in comportamenti di consumo meno stagnanti". Questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio sulla fiducia di imprese e consumatori. "Di conseguenza - osserva Confcommercio - anche alla luce di deludenti esperienze passate, ciò potrebbe aver determinato per molte imprese dei servizi fortemente dipendenti dalla domanda interna un peggioramento del clima. Lo stesso recupero registrato dal manifatturiero non si presenta senza incognite. Il quadro internazionale, già debole, rischia di subire un ulteriore deterioramento per gli effetti della crisi sanitaria originatasi in Cina. I servizi turistici ne sono stati già colpiti, e la percezione presso gli operatori potrebbe peggiorare fortemente tenendo conto che al 21 gennaio – momento di chiusura dell’indagine – non erano mediaticamente apprezzabili le potenziali dimensioni del problema".

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca