Argomenti: Articolo 

Confcommercio: "bene il disinnesco delle clausole di salvaguardia"

"Bene aver disinnescato le clausole di salvaguardia perché in una fase di rallentamento dell'economia gli aumenti dell'Iva avrebbero prodotto un'ulteriore diminuzione dei consumi. Questa scelta si deve accompagnare con il superamento dell'ipotesi, contenuta in alcune bozze dei documenti programmatici, circa la rimodulazione delle aliquote Iva come strumento per il finanziamento della flat tax". E' il  commento di Confcommercio al varo del Def da parte del Consiglio dei Ministri. "Quanto al ricorso al deficit – continua Confcommercio - attendiamo di potere esaminare con attenzione i testi approvati dal Consiglio dei Ministri. Perché si tratta di capire come questo deficit si tradurrà in investimenti e in spinta alla crescita. Una crescita necessaria tanto per la sostenibilità del debito, quanto per la coesione sociale e territoriale del Paese".

28 settembre 2018