CONFCOMMERCIO SU INFLAZIONE:LONTANI DA UNA IN ...

CONFCOMMERCIO SU INFLAZIONE:LONTANI DA UNA IN ...

DateFormat

20 ottobre 2000
02/00

60/2000                                                       Roma 20-10-00

 

 

 

 

 

CONFCOMMERCIO SU INFLAZIONE:

LONTANI DA UNA INVERSIONE DI TENDENZA

 

 

I primi dati relativi all’andamento dei prezzi al consumo nel mese di ottobre non sembrano indicare una reale inversione della tendenza al rialzo dei prezzi, in atto ormai da molti mesi non solo in Italia, ma in tutta Europa: questo il commento del Centro Studi di Confcommercio sulle prime anticipazioni dei prezzi nelle città campione.

 

E ciò, secondo Confcommercio, anche se la modesta discesa del tasso d’inflazione tendenziale al 2,5% venisse confermata lunedì prossimo dalle altre città.

 

Diversi fattori, conclude la nota, continuano a determinare infatti una certa cautela nel valutare la possibilità nei prossimi tre mesi di un rientro apprezzabile delle dinamiche inflazionistiche. Tra questi:

 

·          le dinamiche dei prezzi delle materie prime petrolifere, che continuano, sia pure a fasi alterne a registrare una tendenza all’aumento;

·          l'euro debole che non solo amplifica gli effetti del caro petrolio, ma rende decisamente più costose le merci importate dai paesi extra UEM, in particolare Stati Uniti e Gran Bretagna;

·          i possibili effetti sui prezzi dei prodotti alimentari in conseguenza dell’alluvione dei giorni passati che ha colpito zone a forte vocazione agricola.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca