Confcommercio su vendite al dettaglio: consumi sempre piu' in basso

60/08

Confcommercio su vendite al dettaglio: consumi sempre piu' in basso

DateFormat

25 giugno 2008
60/08

 

 

 

 

60/08

Roma, 25.06.08

 

 

 

 

 

Confcommercio su vendite al dettaglio: consumi sempre piu’ in basso

 

 

“Un ulteriore segnale negativo sulla congiuntura dei consumi in Italia. Il dato sulle vendite al dettaglio di aprile non può, peraltro, essere attribuito alla diversa tempistica in cui quest’anno è caduto il periodo pasquale, in quanto la diminuzione delle vendite in valore, la seconda consecutiva che ha portato nella media del quadrimestre ad una stasi dei fatturati, coinvolge ormai in misura molto rilevante diverse merceologie che non risentono verosimilmente di fattori stagionali�. Questo il commento dell’Ufficio Studi di Confcommercio sull’andamento delle vendite al dettaglio nel mese di aprile 2008 registrato dall’Istat.

 

“I dati diffusi oggi dall’Istat â€" conclude la nota â€" confermano, pertanto, le analisi dell’Indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC), che già segnalava un’evoluzione particolarmente negativa della domanda delle famiglie nei mesi più recentiâ€�.

 

 

 

 

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca