Confcommercio Trentino presenta lo sportello sicurezza - Asset Display Page

Confcommercio Trentino presenta lo sportello sicurezza

Il nuovo servizio per gli associati è stato presentato al questore Giuseppe Garramone e al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta. Bort: "Le imprese del settore avvertono in maniera estremamente gravosa i problemi legati alla criminalità ed alla delinquenza".

DateFormat

29 marzo 2019

Confcommercio Trentino ha presentato al questore Giuseppe Garramone e al sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, il nuovo servizio per gli associati "sportello sicurezza". Lo sportello si rivolge a tutti gli associati per assisterli e consigliarli nell'affrontare i problemi legati alla sicurezza e porsi come interfaccia con gli organi di polizia per facilitare e rendere più efficace le richieste di aiuto delle imprese. "Le imprese del settore - ha detto il presidente Giovanni Bort - avvertono in maniera estremamente gravosa i problemi legati alla criminalità ed alla delinquenza, sia come oggetto di episodi delittuosi come furti, rapine, danneggiamenti, ma anche come vittime di un clima di insicurezza che allontana i clienti dalle zone del territorio più trascurate, decretando la fine anche delle attività stesse". "Per questo - ha aggiunto -abbiamo cercato di dare una prima risposta concreta ai bisogni dei nostri associati attraverso l'istituzione di questo servizio che dovrà offrire attività di consulenza sia in occasione di eventi criminali che in tema di sicurezza passiva, consigliando gli imprenditori su quali siano le contromisure più efficaci da adottare". 

Banner grande colonna destra interna

ScriptAnalytics

Cerca