Confcommercio Veneto: Bertin nuovo presidente - Asset Display Page

Confcommercio Veneto: Bertin nuovo presidente

Il presidente di Confcommercio Padova succede a Massimo Zanon. "Vedrò di continuare sul solco da lui tracciato adeguando l'azione alle mutate esigenze della rappresentanza categoriale''.

DateFormat

23 gennaio 2020

Il presidente dell'Ascom Confcommercio di Padova, Patrizio Bertin, è il nuovo presidente di Confcommercio Veneto. L'hanno eletto all'unanimità, i colleghi presidenti delle associazioni provinciali. Succede a Massimo Zanon che ha guidato quella che è la maggiore organizzazione imprenditoriale veneta dal 2010. Bertin, 63 anni, sposato, tre figli e una nipotina, attivo nel comparto del food dove ha sviluppato una catena di negozi, è alla guida della Confcommercio di Padova dal 28 aprile del 2014 ed è al suo secondo mandato. In precedenza era stato vicepresidente vicario con incarichi sia in Camera di Commercio (membro di giunta dal 2008 al 2013) che in Promex, l'azienda speciale per l'internazionalizzazione e la promozione. Presidente del ''Faro per la ricerca scientifica Onlus'' che si occupa di reperire fondi per la ricerca biomedica,
Bertin dall'anno scorso è consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e vicepresidente di Ebinter, l'Ente Bilaterale Nazionale. ''Ringrazio i colleghi presidenti - ha detto Bertin nell'accettare l'incarico - che hanno riposto fiducia nella mia persona e ringrazio l'amico Zanon per quanto ha saputo fare in questi dieci anni di presidenza, anni che hanno contributo a rafforzare il ruolo di Confcommercio dandole un indiscusso prestigio nel pur vasto panorama dell'associazionismo d'impresa. Per parte mia vedrò di continuare sul solco da lui tracciato adeguando l'azione di Confcommercio Veneto alle mutate esigenze della rappresentanza categoriale''.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca