Argomenti: Articolo 

Decreto Ncc, Conftrasporto: "Misura ingiusta, va contro il consumatore"

"Dice bene l'Antitrust: il decreto sugli Ncc (autonoleggiatori con conducente) non va incontro al consumatore". A dirlo è il vicepresidente di Confcommercio e di Conftrasporto Paolo Uggè, che invita il ministero di competenza, le forze politiche e le commissioni parlamentari ad ‘aggiustare il tiro' per instaurare un regime di concorrenza più equilibrato rispetto alla norma attuale e a quanto risulta dal decreto. "Mantenere i vincoli come l'obbligo di prenotare i servizi di noleggio con conducente a una sede fissa solo per favorire una categoria, oltre a creare una distorsione della concorrenza, è palesemente ingiusto - afferma Uggè – Rispetto alla questione della territorialità, richiamata oggi da una delle parti in causa, la nostra ipotesi di mediazione fa riferimento alla territorialità regionale, considerato che spetta proprio alle Regioni la competenza per il rilascio delle autorizzazioni al trasporto".

 

16 gennaio 2019